Ai sensi del “codice delle comunicazioni elettroniche”, allegato 26, articolo 1:
1. L’autorizzazione generale di classe A e di classe B per l’impianto e l’esercizio di stazione di radioamatore di cui all’articolo 135 del Codice ha validità fino a dieci anni.
3. Il rinnovo dell’autorizzazione di cui allo stesso comma 1 si consegue mediante presentazione o invio della dichiarazione di cui al modello sub allegato A1 al presente allegato.
“.
Il modello A1 (scarica il facsimile) per il rinnovo dell’autorizzazione, prima della scadenza della stessa, va consegnato a mano o inoltrato con posta raccomandata A.R. all’ispettorato territoriale di zona in carta semplice, allegando l’attestato di versamento del contributo relativo all’anno dal quale decorre il rinnovo. Anche se non espressamente specificato nel modello A1, alcuni ispettorati richiedono ulteriore documentazione, quindi è opportuno allegare copia di un documento d’identità, le attestazioni di pagamento dei contributi degli anni precedenti a partire dalla data dell’ultimo rinnovo, copia dell’autorizzazione in scadenza.
Se tutto è in ordine l’autorizzazione è tacitamente rinnovata. Ai sensi dell’articolo 107, comma 15, del Codice, il titolare è tenuto a conservare copia della dichiarazione. Nel caso d’invio per posta, conservare la ricevuta di ritorno della raccomandata con l’allegato A1 per comprovare l’avvenuto rinnovo. L’inoltro della dichiarazione è titolo sufficiente per l’esercizio della stazione di radioamatore, pertanto l’Ispettorato non invierà certificazioni.


Data di pubblicazione: 12/2012

Public Domain Mark
Questo lavoro è libero da vincoli di copyright noti.
Si declina ogni responsabilità per eventuali errori ed omissioni e gli eventuali danni che ne dovessero conseguire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *