Mumble 1.4.0

Installare Mumble ultima versione su Raspberry Pi

Come abbiamo visto nell’articolo VoIP e stazione remota, Mumble si presta in modo egregio alla realizzazione di un sistema server e client VoIP per attività radio. Mumble è disponibile per diversi sistemi operativi, tra i quali appunto Raspbian (Raspberry Pi OS), che lo mette a disposizione per l’installazione dal suo repository. Purtroppo la versione qui presente non è tra le più aggiornate, al momento Mumble è alla 1.4.0 mentre sul repository è fermo alla 1.3.0. Vedremo quindi come compilare Mumble per RPi direttamente dal codice sorgente, il procedimento è lungo, richiede un po’ di tempo, ma nulla di complicato.

Installazione

Installare le librerie

La maggior parte delle librerie necessarie alla compilazione sono già disponibili sul repository Raspbian

sudo apt-get install \
build-essential \
pkg-config \
speech-dispatcher \
qt5-default \
qttools5-dev \
qttools5-dev-tools \
libqt5svg5-dev \
libboost-dev \
libssl-dev \
libprotobuf-dev \
protobuf-compiler \
libcap-dev \
libxi-dev \
libasound2-dev \
libogg-dev \
libsndfile1-dev \
libspeechd-dev \
libavahi-compat-libdnssd-dev \
libzeroc-ice-dev

Installare CMake

Mumble utilizza il compilatore CMake, ma richiede la versione 3.15 o superiore, al momento non disponibile sul repository, pertanto è necessario compilare anche questo dal sorgente.

wget https://github.com/Kitware/CMake/releases/download/v3.18.4/cmake-3.18.4.tar.gz
  • Scompattare l’archivio
tar -zxvf cmake-3.18.4.tar.gz
  • Entrare nella cartella
cd cmake-3.18.4
  • Compilare CMake
./bootstrap
make
sudo make install
  • A questo punto eseguire il reboot del sistema
sudo reboot

Compilare Mumble

git clone https://github.com/mumble-voip/mumble.git
  • Entrare nella cartella
cd mumble
  • Recuperare ulteriori librerie
git submodule init
git submodule update
  • Creare una cartella per la compilazione
mkdir build
cd build
  • Preparare i file per la compilazione
cmake .. -Dspeechd=OFF

Nel mio caso si è reso necessario disattivare il supporto per Speech Dispatcher -Dspeechd=OFF, perché la libreria corrispondente non risultava disponibile. Per ulteriori opzioni di compilazione fare riferimento alla pagina CMake options. Ad esempio si può decidere di non compilare il server se questo non occorre, aggiungendo -Dserver=OFF.

  • Compilare l’eseguibile
make

Alla fine della compilazione, che richiede diverse decine di minuti, all’interno della cartella build vi ritroverete l’eseguibile mumble pronto per l’utilizzo.

Collegamento sul desktop

Vediamo ora come creare un collegamento sul desktop per tenere il programma a portata di mouse.

  • Aprire il File Manager, andare nella cartella /home/pi/Desktop e creare il file Mumble.desktop
  • Editare il file inserendo il seguente contenuto
[Desktop Entry]
Name=Mumble
Comment=1.4.0
Icon=/home/pi/mumble/icons/mumble.xpm
Exec=/home/pi/mumble/build/mumble
Type=Application
Terminal=false
Encoding=UTF-8
Categories=None;
  • Salvare e uscire

Al prossimo riavvio vedrete apparire sul desktop l’icona di Mumble e con un doppio click sarà possibile mandarlo in esecuzione.

Riferimenti

Argomenti correlati


Licenza Creative Commons Questa opera è distribuita con:
licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori ed omissioni e gli eventuali danni che ne dovessero conseguire. Per ulteriori informazioni consultare le note legali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *