Programmatore universale

Caratteristiche Questo semplice circuito permette di programmare una grande quantità di microcontrollori e memorie scaricando i dati in modo seriale. Il progetto è derivato da diversi programmatori ed è compatibile con il ProPic2, principalmente può programmare i Microchip PIC a 40, 28, 18 e 8 pin e le EEPROM seriali […]

Segnali, armoniche e rumore

In questo scritto si vuole approfondire teoricamente il significato di distorsione armonica e di rumore, definendo i principali indici utilizzati per la loro valutazione. La comprensione presuppone la conoscenza di alcune nozioni di analisi matematica. Serie di Fourier Una generico segnale periodico f(t), che si ripete nel tempo con periodo […]

Alimentatore stabilizzato

Alimentatore stabilizzato

Alimentatore stabilizzato 13.5 V, 20 A Caratteristiche Tensione di uscita stabilizzata non regolabile di 13.5 V. Corrente fornita con continuità di 20 A. Protezione automatica istantanea dalle sovratensioni per valori >15 V. Protezione dai corto circuiti e dalle sovracorrenti a fusibile rapido. Immunità alla radio frequenza. Funzionamento Lo schema utilizzato […]

Circuiti stampati

La realizzazione dei circuiti stampati Un circuito stampato è un insieme di piste di rame disegnate su un supporto isolante che servono a collegare tra loro i componenti che costituiscono il circuito elettronico. Il circuito stampato è detto a singola faccia se il rame sta da una parte (dove vanno […]

S-meter

L’S-meter presente sui ricevitori radio misura l’intensità dei segnali in ingresso su scala logaritmica rispetto ad un valore di riferimento preso sul valore S9. La scala logaritmica consente di indicare con lo stresso strumento intensità sia deboli che forti. Le specifiche sono state fissate nel 1981 da una raccomandazione della […]