Legislazione

Le domande di ammissione agli esami possono essere inviate esclusivamente attraverso la procedura informatica disponibile sul portale https://appradioamatori.invitalia.it.

Domanda

L’utente potrà accedere alla piattaforma informatica tramite identità digitale (SPID, CIE e CNS) e conseguentemente compilare la richiesta utilizzando le funzionalità consentite dal sistema. Per conseguire la patente di operatore radioamatoriale, si deve presentare domanda di ammissione agli esami in bollo di valore corrente (quello vigente è di 16 euro), occorre inoltre aver effettuato il versamento del contributo per esame fissato in 25 euro; è richiesta, inoltre, una seconda marca da bollo di valore corrente per il rilascio della patente radioamatoriale. Il versamento di 25,00 euro va effettuato sul c/c postale n. 11026010 o tramite bonifico bancario sul codice IBAN IT08C0760103200000011026010 intestato alla Tesoreria Provinciale dello Stato di Viterbo – Canoni concessioni radioelettriche ad uso privato (causale: rimborso spese esame Patente radioamatore – Capo 18 – Cap. 2569/2) Per la presentazione della domanda l’interessato dovrà caricare sulla piattaforma, tramite file, copia di un documento in corso di validità e copia dell’attestazione di versamento di Euro 25,00.

Esonero

Gli aspiranti al conseguimento della patente di operatore in possesso dei titoli di abilitazione o di studio – elencati in maniera puntuale nell’allegato n. 26, articolo 5 – possono presentare la domanda con richiesta di esonero parziale dalla prova d’esame.

Convocazione esame

All’esito positivo del procedimento amministrativo informatizzato, curato dal competente ispettorato territoriale, il candidato in possesso dei requisiti prescritti dalla normativa vigente riceverà la comunicazione di ammissione all’esame. La convocazione ufficiale per sostenere gli esami, con l’indicazione della sede e della data, avverrà con successiva comunicazione da parte dell’ispettorato territoriale all’indirizzo fornito dal candidato in fase di compilazione della domanda e sarà inviata con congruo anticipo rispetto alla data degli esami.

Modalità esame

Per quanto riguarda la modalità di esame si applica il Decreto direttoriale della direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica, di radiodiffusione e postali del MIMIT (Ministero delle Imprese e del Made In Italy) del 23/02/2023.

L’esame consiste di una prova scritta, da tenersi presso l’ispettorato territoriale competente, composta da 50 domande a risposta multipla, delle quali 30 inerenti agli argomenti di natura tecnica del programma d’esame (parte A) e le rimanti inerenti agli argomenti di natura procedurale e regolamentare (parte B e C).

Per i candidati ammessi con esonero parziale dalla prova, l’esame verterà soltanto sulle 20 domande inerenti agli argomenti di natura procedurale e regolamentare.

Per la prova scritta sono concesse due ore di tempo. Ciascuna domanda a risposta multipla prevede tre diverse opzioni di risposta tra le quali è presente la risposta corretta.

Per il superamento della prova d’esame il candidato deve rispondere correttamente al 60% delle domande somministrate e pertanto l’esame si intende superato ove il candidato risponda correttamente a 30 domande sia di natura tecnica che di natura procedurale e regolamentare. Per il candidato ammesso all’esame con esonero parziale dalla prova, l’esame si intende superato ove il candidato risponda correttamente a 12 domande di natura procedurale e regolamentare.

Programma esame

Programma d’esame per la patente di radioamatore, con riferimento al Sub Allegato D dell’Allegato n. 26 al Codice delle Comunicazioni Elettroniche d.l. 259/03 e successive modifiche.

Riferimenti

Argomenti correlati


Licenza Creative Commons Questa opera è distribuita con:
licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori ed omissioni e gli eventuali danni che ne dovessero conseguire. Per ulteriori informazioni consultare le note legali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *