Altoparlante radio

La maggior parte dei costruttori di radio offre sul mercato una certa scelta di altoparlanti da abbinare al proprio RTX.
A ben guardare si tratta soltanto di puro abbinamento estetico, perché in termini di qualità questo genere di altoparlante rendono veramente poco. Del resto, come è ovvio a chi abbia un minimo di conoscenze nel settore audio, un mobiletto di metallo e plastica ed uno speaker di piccole dimensioni non potranno mai garantire dei risultati soddisfacenti. Se a tutto questo si aggiunge che simili accessori vengono venduti ad un prezzo non proprio economico, si mettono subito in moto le rotelle di ogni buon autocostruttore, al fine di realizzare un altoparlante radio degno di tale nome e con buona qualità.

Costruzione

La base di partenza è fornita da un pannello di legno, multistrato o MDF, da tagliare per poter costruire il mobile dell’altoparlante. Le dimensioni non sono stringenti, ma si potranno adottare quelle che meglio si accompagnano con le dimensioni della propria radio, dello spazio disponibile nello shack e dell’altoparlante che si utilizzerà. Per quanto riguarda quest’ultimo preferire il tipo con schermo magnetico e con impedenza di 8 ohm, che è abitualmente utilizzata sullo stadio di amplificazione audio delle radio.
Nel caso raffigurato in foto l’altroparlante è del tipo ellittico, di recupero da un vecchio TV. I pannelli di legno sono anch’essi di recupero, multistrato per il telaio e la base, MDF per le pareti.
Nella parte posteriore il mobile dovrà essere lasciato aperto, struttura di tipo open buffle, in modo da non apportare risonanze non necessarie sulle frequenze molto basse. Eventualmente vi troverà posto un piccolo pannello con un connettore RCA o similare per la connessione dello speaker alla radio.
Utilizzare il minor numero possibile di viti e preferire l’incollaggio delle parti.

Altoparlante radio - Costruzione
Altoparlante radio – Costruzione

Dopo aver costruito il mobile si passa qualche mano di vernice, solitamente in grigio scuro, all’applicazioni di piedini nella parte inferiore ed alle ultime rifiniture.
Con poco lavoro l’altoparlante è già pronto per essere utilizzato nel vostro shack.

Altoparlante radio - Verniciatura
Altoparlante radio – Verniciatura

Il risultato non vi soddisfa? Volete aggiungere ancora qualcosa? Bene, passiamo alla seconda versione con filtri audio.

Argomenti correlati


Licenza Creative Commons Questa opera è distribuita con:
licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori ed omissioni e gli eventuali danni che ne dovessero conseguire. Per ulteriori informazioni consultare le note legali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.