Il logbook, o registro di stazione, è il quaderno nel quale annotare i QSO effettuati con la propria stazione radioamatoriale. Il registro è obbligatorio per legge e deve essere reso consultabile in caso di controllo da parte degli enti preposti.
Anche se il tradizionale log cartaceo è stato oramai soppiantato da appositi software, è sempre utile poterne disporre, soprattutto per annotazioni veloci o nell’utilizzo in portatile della radio.
I principali campi da inserire nel logbook sono:

QSO # Numero progressivo del QSO.
Date La data del QSO.
Time L’ora di inizio e di fine del QSO.
L’ora è riferita a quella UTC (Universal Coordinated Time), ovvero rispetto al meridiano di Greenwich.
Frequency La frequenza, espressa in MHz.
Mode Il modo operativo: CW, SSB, RTTY o altri modi digitali.
Power La potenza di trasmissione, in watt.
Station Il nominativo della stazione corrispondente.
Report Il rapporto RST dato, S, e ricevuto, R.
QTH Il luogo o il locator da cui trasmette il corrispondente.

Poi ci sono campi dove inserire eventuali annotazioni, l’invio e ricezione della QSL, la registrazione di dati scambiati nei contest, etc..

Modelli

Di seguito alcuni modelli di logbook per diversi scenari di utilizzo. Sono in formato pdf su foglio A4, la prima pagina è la copertina, la seconda, da stampare in più copie, è il log.


Autore: Gianfranco IZ8EWD, Piergiorgio IW8ZLC
Data di pubblicazione: 02/2001
Ultimo aggiornamento: 04/2012


Licenza Creative Commons Questa opera è distribuita con:
licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori ed omissioni e gli eventuali danni che ne dovessero conseguire. Per ulteriori informazioni consultare le note legali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *