Interfaccia audio radio

Interfaccia audio isolata radio-computer


Una semplice interfaccia audio per il collegamento radio-computer con trasformatori d’isolamento, lo schema classico che previene rientri di RF ed accoppiamenti di massa che possono generare disturbi sul segnale. Indispensabile per i modi digitali, nelle radio non dotate di interfaccia propria, ma anche in fonia per i CQ automatici, la registrazione dei QSO, il VoIP per una radio controllata da remoto.

Schema elettrico

Negli schemi seguenti seguenti sono presentate due versioni, la prima molto minimale, la seconda con potenziometro di regolazione del livello Tx del segnale trasmesso. Il segnale audio è disaccoppiato in continua mediante condensatori e caricato su impedenza ottimale. I trasformatori d’isolamento sono i classici da telefono o modem, impedenza 120 o 600 ohm.

Interfaccia audio
Interfaccia audio
Interfaccia audio 2
Interfaccia audio 2

Realizzazione

Dato l’esiguo numero di componenti, per il montaggio è sufficiente una scheda millefori. Si consiglia di abbinare l’interfaccia ad una scheda audio USB esterna, in modo da lasciare libera quella in dotazione al PC. In tal modo si configura un’interfaccia radio-computer completa.

Interfaccia radio computer
Interfaccia radio computer

Nello schema è indicata la piedinatura del classico connettore mini din a 6 poli, quasi standard sulla maggior parte dei modelli di radio, ad ogni modo si consiglia di controllare la corrispondenza sul proprio manuale.

mini-din 6
mini-din 6

Argomenti correlati


Licenza Creative Commons Questa opera è distribuita con:
licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia.

Si declina ogni responsabilità per eventuali errori ed omissioni e gli eventuali danni che ne dovessero conseguire. Per ulteriori informazioni consultare le note legali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.